• Orari di apertura

    ORARI DI APERTURAX

    LUNEDI'17:00 - 21:00
    13:30 - 14:30

    MARTEDI'17:30 - 22:00

    MERCOLEDI'

    GIOVEDI'17:00 - 21:30
    13:30 - 14:30

    VENERDI'17:30 - 22:00

    SABATOsolo corsi organizzati

    DOMENICAsolo corsi organizzati

    PER RICHIESTE INFO IN ORARI DIVERSI potete chiamarci, inviarci un'email, scrivere sulla nostra pagina facebook o usare il modulo di contatto.

  • 347 8024222
  • Contattaci

    Inviaci la tua richiestaX

    INDIRIZZO Via Monte Sirottolo, 14 – 35143 - PADOVA (zona Brusegana)

    COMPILA IL FORM CON I TUOI DATI

    Stiamo inviando la tua richiesta

    Grazie per averci inviato un messaggio, Ti risponderemo al più presto.

    Per favore riprova.

    Tutti i campi devono essere compilati

LE DISCIPLINE

KARATE – DO: Il Karate e i bambini

"...la Via dello studio non ha fine. La Via del Karate è immensamente ampia, profonda e alta come il cielo che continua senza limiti"

IL KARATE E I BAMBINI

Il cinema e una certa letteratura, per scopi puramente commerciali, hanno recentemente presentato alcuni aspetti esteriori del Karate: violenza, rottura di tavolette o mattoni, ecc… Karate non è sinonimo di violenza ma significa imparare a controllare e a disciplinare l’aggressività di ogni individuo.

La pratica del Karate-Do nei bambini non produce violenza né lesioni di nessun tipo, anzi il bambino impara fin dall’inizio a controllare l’aspetto tecnico muscolare e l’aspetto aggressivo. Attraverso esercizi proposti in forma prevalentemente ludica, le lezioni si realizzano nell’ambito di un sano cameratismo e del rispetto reciproco. D’altra parte, è stato dimostrato scientificamente che la pratica di questa disciplina funziona come un metodo efficace e naturale per rafforzare nel bambino una personalità sana. I bambini diventano agili e robusti e trovano il giusto equilibrio psichico: alcuni nell’esercizio scaricano la loro aggressività mentre i più timidi acquistano decisione.

In sostanza, il Karate-Do offrirà al bambino:

– Coordinamento psicomotorio

– Sfogo energetico, svago

– Destrezza, riflessi e capacità di reazione

– Disciplina e concentrazione

– Umiltà e tolleranza

– Senso di cameratismo, rispetto verso i propri compagni di pratica, gli insegnanti, la famiglia e la società

Un bambino fisicamente, psichicamente e spiritualmente sereno e in equilibrio è un bambino felice capace di affrontare la vita e trionfare.

Vengono riportati di seguito alcuni ESEMPI utilizzabili nella spiegazione delle tecniche e delle posizioni fondamentali di Karate:

 

Il cobra :

Rappresenta il modo ideale con cui deve essere eseguita ogni tecnica: il cobra ritira la sua testa, dopo aver colpito, ad una velocità folgorante: è l’immagine del karateka che colpisce e ritira velocemente il braccio durante l’esecuzione della tecnica.

 

 

 

 

 

Il canguro :

Utilizza sia gli arti superiori che inferiori per il combattimento e grazie alla lunghezza della sua coda sorprende il suo avversario tenendolo a distanza ed avvicinandosi solo al momento di colpire.

 

 

 

 

Il cavallo :

Quando si difende, il cavallo compie una rotazione che esprime il gesto tecnico dell’ushiro geri.